martedì 29 novembre 2016

chi vota si e' un merda

i schifosi

o' dato mandato ai miei vetrinari di mandarci una raccomandata al litalocalabrese perche' io non so' scrivere........ ahahhahhhahahaha

Pochissime le donne audiophile~appassionate: domandiamoci perché


si chiede un frocetto dei tanti che inpestano uno dei tanti forum di merda che ragliano di sterii


caro frocetto ...
le donne ci piace andare sul sodo ( non so se mi spiego..anzi sono sicuro che non mi spiego e quindi mi spiego meglio.....alle donne interessa una sola cosa....la minkia) e non si perdono dietro alle chiacchere...


mica come i frocetti che invece di godersi la vita sprecano tenpo e soldi a correre dietro ai sterii di merda e a farsi infilare paracarri nel culo dai spennapolli amministratori dei forum( tutti negozianti...inporta tori...traffichini...cappuccinari delle ri viste dépliant pubblicitari..) e dai loro spalloni......









di cosa parliamo oggi?
parliamo del littori feltri gran direttore di giornalini di regime ?

ma si...................


quando ci fu tangentopoli.......... per mesi e mesi inneggio' ai giudici di mani puliti....

poi
quando divento' direttore del giornale del subunano fece una canpagna stanpa ( insieme a un suo collaboratore e ovviamente per ordine del suo padrone ) contro di pietro..................per un paio di anni scrisse ( o fece scrivere) che di pietro aveva rivevuto una mazzetta da 5 migliardi di lire da un indagato.....( che tra laltro fece processare invece di lasciarlo fuori )..............ne parlarono per anni giornali e tivi'...
dopo due anni littorio pubblico' in prima pagina le sue scuse..scrisse che le accuse erano una bufala organizzata dai servi del subunano  e...ammise che per due anni aveva scritto balle e che di pietro era un uomo onesto...........

ovviamente il subunano lo licenzio' in tronco.............

 anche in una repubblica delle banane uno cosi' di sicuro non avrebbe mai piu' avuto un giornale per il quale scrivere.....................in italglia invece...........divento' direttore di tre quotidiani tutti assieme e di un paio di settimanali....................
da anni si vede spesso anche in tivi a fare la parte del opignion lider.............................
http://www.beppegrillo.it/2016/11/il_restitutionday_di_80_milioni_di_euro_non_e_mai_esistito_per_i_giornali.html



comunque
chi nel lintimita' del sergio erettorale votera' si
ci verra' un cancro al lintestino tenue e la sua femmina si becchera' lais da uno dei tanti negri  che si scopa quando dice di andare dal barbiere..............


 

lunedì 28 novembre 2016

http://www.mosshi-fi.com/forum/viewtopic.php?f=31&t=2069


purtroppo dopo littus si fa fatica a capire quello che scrive.....guardate le figure...................







http://www.mosshi-fi.com/forum/viewtopic.php?f=31&t=2069

 nuovo forum dei soliti acchiappapolli ............
inutile scrivere i nomi ...li conoscete sono senpre i soliti ...........



non vale neanche la pena andare a leggere le minkiate che scrivono per conmentarle...........



Risultati immagini per froci









 
 

i paesi di cui la quale i abitanti votano si ci viene il terremoto

Un click e scompare l'ambiente...


Messaggioda F.Calabrese » domenica 27 novembre 2016, 2:16
 
 
Risultati immagini per terremoto irpinia
 
 
 
 
 

domenica 27 novembre 2016

no conment

chi vota si e' frocio

La Democrazia intesa da Casaleggio Jr.

  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 32,031Member
    Non risponde alle domande, per saperne di piu' bisogna iscriversi al partito.
    Minchia, complimenti per la trasparenza e la coercizione...

    La Stampa
    «Non rispondo alle domande»: Davide Casaleggio, il figlio ed erede
    del guru del Movimento Cinque Stelle e attuale presidente della
    Casaleggio associati, ha rifiutato di parlare con i giornalisti

questo sergio cortesi amico del franco gnani e' il classico esenpio del ex comunistasocialdemocratico  che da piccolo faceva il chierichetto e non si perde una messa...............purtroppo il 90% dei itallgiani sono come lui.............povere bestie ignoranti che anno sempre creduto e ancora credono che se ci dai una risposta a un giornalista quello la riporta con il suo giusto senso letterale  e nel giusto contesto............
http://www.beppegrillo.it/2016/11/cosi_il_pd_controlla_i_telegiornali_della_rai.html
forse non sa questo bestia che il 99% dei "giornalisti" non sono altro che dei poveri alfredo di pietro che fanno recensioni di  robe di cui le quali anno visto  la foto.............gente che pagherebbe per vendersi al padrone di turno.........genti che non si permetterebbe mai di contraddire un potente.....delle merde insomma............

i fatti vengono manipolati...quelli che danneggiano linmagine dei potenti vengono nascosti....le notizie dei tigi e dei giornali non sono altro che le esternazioni dei politici di turno.....................nessun giornalista  ..indaga...fa un analisi dei fatti concreti ...delle prove pacifiche.....prima di intervistare un potente.........guai a metterli in difficolta'....
nei tov scio'...2 di destra...2 di sinistra....un tuttologo che  sinpatizza per i destri e un altro per i sinistri.....una tettona per tenere i subumani attaccati alla tivi fino alla fine del scio'... e dopo 4 ore che ragliano e non ti sei perso una battuta........ne sai come prima che iniziavano............cioe' un cazzo.................


inoltre..............se presenpio un potente di regime cia' una condanna per qualcosa che in un paese civile lo lincerebbero i giornali di regime non ne parlano e i tolc scio' fanno una serie di puntate dedicate al calcioscommesse o a qualche torbido delitto con tanto di plastico smontabile.........invitano a discuterne cuochi e ballerine ...frocetti e chiromanti ...pepsicologhi astrologhi.....e vanno avanti cosi' finche' il fatto viene dimenticato...manipolato..girato al incontrario......che alla fine i giudici e' come se sono loro i colpevoli.... perché sono di destra o di sinistra a seconda del schieramento politico del condannato...................................


comunque.....prima si spadolini rapporto debito pil 60%
dopo spadolini 80
dopo craxi 118.....................................
verrebbe  da dire ridateci  il mafioso andreotti e tutta la dici...................

due parole su craxi
tenpo fa in tivi il figlio lo dipingeva come un martire che a si rubato ..ma per il suo partito

invece...........al momento del larresto ciaveva su un conto in sguizzera 50 migliardi di lire...........
e spendeva centinaia e centinaia di miglioni per se e per la sua famiglia..amante conpresa...............
Berlusconi ci pago' una botta di tangente di 15 migliardi ( per la legge mammi)...ma craxi era onesto e siccome ne erano stati pattuiti 10 ..5 ce li mando' indietro..............successivamente Berlusconi ci mando' altri migliardi......................................

ste robe ve le anno dette i tigi' di regime ?

tangentopoli 20 anni dopo

la realta' supera senpre la fantasia................

sta roba qui presenpio non la sapevo

ai tenpi di tangentopoli pagare la tangente per qualsiasi cosa era una roba pacifica...se non pagavi eri fuori da tutto...........

a quei tenpi

martelli era il sottoposto di craxi....
il comune di milano ciaveva un assessore che sceglieva i fornitori delle mense scolastiche
se non sbalgio anche lui del psi
martelli per far vincere la gara al suocero padrone del tonno nostromo pago' una tangente a quel assessore....
non poteva fare diversamente per non ronpere la tradizione.............se non avesse pagato sarebbe stato un precedente.....................

 

sabato 26 novembre 2016

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/15193488_1363094783700700_7818053177787289781_n.jpg?oh=2f54c1901f9f17da36b59511680f8156&oe=58CD6B5E

 


come' il verso che fanno i asini ?

soluzione ai muggiti...
Messaggioda F.Calabrese » sabato 26 novembre 2016, 11:14

da VHF... divertentissimo...

Biggy ha scritto: 10:04
Posts: 3,192Member

Non dovrei andare più a sentire concerti, di alcun genere, amplificata o acustica.

Quando torno a casa infatti, l'istinto è quello di ritarare l'impianto per aumentare i bassi.

Viene voglia di averli avvolgenti, vibranti, naturalmente sporchi, rotondi, che te li senti vibrare addosso al passaggio tra stomaco e torace, un pò sulla laringe.

Poi, dopo tanto tempo senza la musica vera, ci si purifica ed istruisce su come ascoltare in modo corretto .

Riattivateli, se le vostre macchine li hanno, i controlli di tono, e girate in senso antiorario la manopolina "bass" finché non arriva a fine corsa.

Godetevi l'intelligibilitá dei medi e degli alti.

Se avete avuto la sfortuna di scegliervi un diffusore biwiring, ecco, questi sono i momenti in cui il destino vi rinfranca dei mali del passato: scollegate i ponticelli (non sarete stati così idioti da comprare due coppie di cavi, vero?) dai woofer.

I vostri ascolti saranno così davvero puliti .

E, mi raccomando, alla larga dalla rozza musica dal vivo!


Questo è quel che accade a chi si ritrova in casa i soliti ciofegoni asfittici, per giunta male interfacciati con l'ambiente. :lol:

Non a noi...!

Salutoni
F.C.
 
 
 
o che sono scemo io o che questi qui non sono mai andati a scoltare musica dal vivo
cioe'..........i rinbonbi si sentivano ai concerti roc se si scoltava da lontano...da vicino io non ne o' mai sentiti..mai sentito bassi da pugno nel stomaco come li lasciano intendere questi mezzasega........ma neanche davanti ai cassoni di un autopista...........
 
a scoltare il giaz poi............ma cuandomai...................
ma inmagino che per questi qui il massimo del giaz e' il dischetto di merda di diana crai

asta la revolusion siempre

Risultati immagini per fidel castro hasta la revolucion siempre


purtroppo il tenpo e' stato crudele anche con lui................lincontro coi papi...la tute da ginnastica da frocio .....................
tempo qualche mese sbarcheranno i mecdonald e tutta la merda che si porteranno dietro............


 

venerdì 25 novembre 2016

fessi e fessometri

MarioBon 17:56 (November 25 05:56PM )
Posts: 6,313Industry


dufay said:
Ohhh abbiamo stabilito che la "perfezione" non esiste mi pare...



Se dico: "questo tavolo è lungo un metro" non sto dicendo una cosa scientifica.
Se dico: "questo tavolo è lungo un metro più o meno un millimetro" sto dicendo una cosa scientifica.

La differenza tra la scienza e tutto il resto è la dichiarazione (e la consapevolezza) dell'errore di misura.

Lo scopo della scienza è fare previsioni con errore noto.


Dott Mario BonRisultati immagini per mario bon


lo scopo del la scienza dovrebbe essere trovare un qualcosa per eliminare certe genti e non permettere che ne nascano altri simili.................


cioe'.....secondo questo cretino ..che non si sa come non si sa dove.......cianno dato pure  la laura.......siamo che dopo migliardi di anni che la terra gira..............non siamo buoni neanche di misurare un robo lungo un  metro con precisione assoluta....

cretino.........guarda che per misurare..... non esistono solo le spanne e le bindelle che vendono al lippere
 

deluca & sons spa da quando controlliamo noi il troiaio la sifilide non la prende piu' nessuno


Era tutto previsto. Sul piatto del voto di scambio tra Renzi e De Luca, in cambio di migliaia di voti clientelari per il Si al referendum c’è la sanità campana. Il quadro che emerge mettendo insieme tutti i tasselli del mosaico è allarmante, e parla di un vero e proprio patto, che coinvolge oltre ad esponenti del governo, parlamentari verdiniani e le lobby della sanità privata. Le mani sull'80% del bilancio regionale. Il senatore D’Anna, verdiniano e amico di Nicola Cosentino, nonché ras dei laboratori privati in un incontro ripreso e trasmesso dalla trasmissione Nemo con 2 lobbisti della sanità privata, fa sapere loro che Vincenzo De Luca sbloccherà dal bilancio regionale 30 milioni di euro alle strutture private accreditate. Lo ha saputo dal sottosegretario Lotti, lo stesso che ieri è venuto a Salerno a un evento col figlio di De Luca.
Quando avviene l’incontro non è ancora passato l’emendamento che consente a De Luca di togliere di mezzo i commissari di governo e diventare lui stesso commissario alla sanità campana. Ma evidentemente i giochi sono già fatti.
Alla luce di tutto questo diventano davvero inquietanti le affermazioni di De Luca sulla sanità privata nell’incontro a porte chiuse coi 300 amministratori locali del Pd il 15 novembre scorso, in cui il presidente incita al clientelismo:
«Comparto della sanità: (…) qui la sanità privata è il 25 per cento (..). Io credo sinceramente che per come ci siamo mossi in questi mesi, ci sia rispetto da parte dei titolari di strutture private e qualificate. E possiamo permetterci di chiedere a ognuno di loro di fare una riunione con i propri dipendenti. Parliamo di migliaia di persone, quindi parliamo di un blocco abbastanza localizzato (…). Fare l’elenco dei dieci-venti imprenditori che uno chiama sul piano dell’amicizia, sul piano del rapporto personale, dell’amministrazione, al di là di tutte le questioni: per cortesia, fai questo lavoro, dimmi (…) quanti voti porti.»
Il 23 novembre scorso in commissione bilancio, di notte, nonostante la strenua opposizione del M5S ed altri e nonostante il parere negativo del ministro della Salute, passa l’emendamento Pd che ha di fatto consegnato la sanità campana nelle mani dello sceriffo, togliendo di mezzo il commissario. Oggi nella legge di semplificazione regionale in discussione, dopo essersi approvato a maggio scorso una legge sulle nomine dei direttori generali in sanità, che va contro i criteri della legge nazionale Madia e mette tutte le nomine nelle mani del presidente senza trasparenza né merito, e senza nessuna valutazione di commissioni tecniche, De Luca prova a completare l’opera. In un articolo cambia le regole anche per le nomine dei direttori dei distretti sanitari, cancellando ogni selezione pubblica basata sul merito e mettendole nelle mani dei direttori generali, a loro volta nominati da De Luca. Il presidente e commissario avrà così il controllo totale di tutta la sanità campana.


Risultati immagini per de luca e figliRisultati immagini per de luca e lottiRisultati immagini per de luca e lotti

e per finire geipi morgan


http://www.wallstreetitalia.com/riforma-costituzione-lha-suggerita-jp-morgan/

 

la sconparsa dei fatti

Post non disponibile
In seguito a un'istanza legale ricevuta da Google, abbiamo rimosso questo post.
 
 
 
 
parlando di robe serie e lasciando da parte i scherzi di natura alla canna del gas che non dormono per leggere quello che scrivo e farlo cancellare da gugol
 
vi consiglio un libro del 2006 che vi aiutera' a capire perché litalglia e' peggio del lafrica
e perché quando dico che per avere una speranza per i posteri bisogna dare una sfoltita che al confronto pol pot era uno che scherzava
 
 
Risultati immagini per marco travaglio la scomparsa dei fatti

giovedì 24 novembre 2016

aaa offresi virus meningite prezzi modici astenersi pelosi e musulmani

Stefano Zaini
Posts: 5,623Industry
--- post autorizzato dal Direttore Bebo Moroni dopo donazione di un nuovo cappotto firmato caritas ---


"Audio Review rivistucola pluriffalita in fase di fallimento:
...ormai siamo agli sgoccioli! Roma hi-fidelity, la manifestazione più importante della capitale, dedicata agli appassionati di mobiglia lucida, rottami , musica di merda  ed operatori del settore alla canna del gas, organizzata da The Sound  Of The Ciofegons e dal suo patron Stefano Zaini..."

3 e 4 dicembre
ENTRATA GRATUIT
A si prega di portare la tredicesima in contanti, si accettano anche soldi del monopoli e  euro del Gabibbo, non si rilasciano scontrini né ricevute.Immagine correlata
 
 

ma la titti brunetto...io un ponpino con el dovute precauzioni me lo fare fare......................voi no?

Come vedi, caro Audiofilofine, se questi impianti suonano "meglio" c'è più di un motivo che lo spiega. ;)

Saluti
Fabrizio




Risultati immagini per de luca







 

mercoledì 23 novembre 2016

mi consenta.........

PARAGON!
Messaggioda F.Calabrese » mercoledì 23 novembre 2016, 15:43



Il leggerissimo soffio era causato dalle terre digitali, ed è stato risolto.



 Il sistema Paragon è anche assai più facile da collocare in ambiente, perché i suoi elementi più ingombranti possono essere tutti addossati alle pareti, per cui intralciano meno, specie negli ambienti più piccoli.
 
 
sicuro che il soffio non e causato dai anplifigatori giocattolo che adoperi ?
 
a parte questo..............
cioe'.............il robo non va' addossato alla parete di fondo ? i suv in fondo e i sartelliti in mezzo alle palle sui trespoli ?
cera qualcuno che andava in giro a dire che la conlocazione sui trespoli lontano dalle pareti e' quella che da risultati peggiori e che chi "progetta"( si fa per dire) cassoni da mettere lontano dalle pareti e' un somaro .........ma non mi ricordo chi era..............................
 
 
ah dimenticavo
 
 
sai chi e' il progettista ( progettista hahahahahahhahhahahahahah) di sti robi muggenti ?
indovina.................................
 
 

martedì 22 novembre 2016

fanno piu' schifo che un panino col kebabaro dentro.................






ma....il faccione di merda giugliano ferrara ...uno dei sacchi di merda piu' grossi del pianeta.non era consulente di berlusconi.............?


 

lunedì 21 novembre 2016

cioe'....ma questi qui sono talmente alla canna del gas che si preoccupano dei commenti di un povero nullatenente che di sterii e tivi' di merda non ci capisce un cazzo?

support@blogger.com

15:11 (5 ore fa)
a me


Salve,

Google ha ricevuto una notifica in cui si segnala che i contenuti del tuo blog potrebbero violare i diritti di altri utenti  e le leggi in vigore nei rispettivi paesi. I contenuti in violazione sono stati resi non disponibili e sono riportati in calce in questo messaggio. Per ulteriori informazioni sulla rimozione dei contenuti e sulle conseguenze di questa operazione per il tuo blog, visita la pagina https://support.google.com/blogger/bin/answer.py?l=it&answer=2402711.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
lasciamo da parte i scherzi di natura e dedichiamo un momento ai burattini
leggete qua
 
 
Il Governo Renzi ha ipotecato il futuro prossimo degli italiani. Nel 2018 l'Iva, la più regressiva delle imposte, salirà dal 22% al 25%, e anche quella agevolata farà un balzo di tre punti, dal 10% al 13%. Un massacro. Nel 2019 la follia non avrà fine. L'Iva salirà di un altro punto, al 25,9%. Quindi tra 2018 e 2019 sui cittadini si abbatterà una tempesta di nuove tasse pari almeno a 23,5 miliardi di euro. Sono le cosiddette clausole di salvaguardia che i Governi inseriscono ogni anno per assicurare Bruxelles sul rispetto dei conti pubblici.
Sembrano solo numeri, ma sono la pietra tombale sull'economia e sul benessere dei cittadini italiani.
Sia nella finanziaria per il 2016 che in quest'ultima Renzi ha rinviato le clausole di salvaguardia, ma non potrà più farlo nel 2018 e nel 2019, dato che la flessibilità che ha avuto in concessione da Bruxelles in questi anni non ha prodotto crescita sostenibile ma solo mancette elettorali come gli 80 euro, del tutto ininfluenti sull'occupazione e il prodotto nazionale. Le cartucce sono finite.
Nel Documento programmatico di bilancio che Renzi ha presentato a Bruxelles, infatti, è scritta nero su bianco una discesa del deficit rispetto al Pil dell'1,2% nel 2018 e di un altro 1% nel 2019. Cosa significa? Che senza una crescita sostenuta negli anni a venire, del tutto impossibile, dovremo raggiungere il pareggio di bilancio pubblico (Fiscal Compact) a suon di tagli miliardari ai servizi pubblici e attraverso un'esplosione della pressione fiscale (le clausole di salvaguardia di cui sopra). La sanità dovrà essere privatizzata, insieme al trasporto pubblico, alla scuola e alle ultime imprese strategiche nazionali, accelerando brutalmente un processo già in atto.
Ma è uno scenario ottimista. Basti pensare che nel 2018 potrebbe scattare un'altra trappola, quella cioè sulla voluntary disclosures: se dalla misura che incentiva il rientro dei capitali esteri non arriveranno gli 1,6 miliardi previsti, assisteremo a nuovi tagli pari alla metà dell'importo (800 milioni di euro). Dal 2019, poi, scadrà anche il cosiddetto split payment (pagamento Iva della Pa) e il Governo dovrà trovare altri 2 miliardi di euro.
Senza una ripresa dell'economia, il nostro futuro è questo: un bagno di sangue economico.
Fermiamoli prima che sia troppo tardi.
 

Post non disponibile

In seguito a un'istanza legale ricevuta da Google, abbiamo rimosso questo post.

domenica 20 novembre 2016

Post non disponibile

In seguito a un'istanza legale ricevuta da Google, abbiamo rimosso questo post.

Post non disponibile

In seguito a un'istanza legale ricevuta da Google, abbiamo rimosso questo post.

sabato 19 novembre 2016

gran gala dei sterii

 
meravigliosi portasterii fatti con acciai e legni speciali
saldature ecologiche..non suonavano ma sicuramente la colpa e' della sala troppo grande e non trattata







 
 
un sterio quasi al top dei top
i mediobassi rinbonbavano parecchio e il driver squillava come una sirena
distorcevano anche con un dischetto di ghitarre blus ..la voce del cantante era ringiovanita di una 30 ina di anni ma sono sicuro che in un anbiente diverso ...magari con un trattamento acustico ben progettato , coi cavi giusti e dopo un buon rodaggio puo' essere un sterio di riferimento assoluto
i prezzi ..35 mila soldi i cassoni...8 mila lanplificatore cinese e 7 mila i fili della corrente........un affare sicuramente...........

 







qui suonava un dischetto con una voce di donna...appena il volume saliva un pochino ( come un televisore a alto volume) sentivo delle distorsioni
penso che la colpa sia da attribuire ai correttori anbientali non ben posizionati e al tappeto che non era dle colore adatto..




 
questi qui il suono era rinbonbante e distorcente come quello di un sterio da macchina a manetta
penso che le casse non fossero abbastanza rodate e posizionate frettolosamente...dopo un buon rodaggio e con un corretto posizionamento sicuramente avrebbero suinato  1000 volte meglio in relazione al prezzo





questo qui era un sterio che si lasciava scoltare senza problemi...perlomeno con i dischi che suonavano quando ero li....ciavete presente il suono di un bel tivi moderno ? ecco cosi'




quando o' entrato suinava un disco di vasco rossi....i gufer andavano vistosamente avanti e indietro....cerano rinbonbi e distorsioni degne di una car sterio coi vufer col cono rotto..
ma sicuramente era il disco inciso male e il tappeto troppo piccolo e del colore sbagliato



non cio' la foto della sala dove cera un schermo che si vedeva come quelli nei supermercati quando non ce' abbastanza buio....cera il frattaroli che faceva i fermi inmagine e spiegava le differenze di colori...roba del tipo...vedono come si vede ? o' dovuto uscire perché mi veniva da ridere....................



non cio' le foto ma cera anche
qualche bancarella che vendeva dischi....o' preso in mano un lp di elligton....oltre 70 euro il prezzo............mavadavalcu'......


in  un angolo  il minkia che vende i rottami di registratori a bobine ripuliti ....io da uno con quella faccia di emrda non conrperei lanppadina nuova e confezionata..............ma se era li probabilmente ce' qualche scemo che quei rottami ce li conpra.....................







lunica roba che mi sarebbe piaciuto conprare ( pagando il giusto....cioe' 5 euro per un c f b ) era la fighetta che chiedeva lindirizzo email al lingresso...............con che fosse chissa'che' ...ma con le dovute precauzioni era scopabile........sperando che non ci puzzasse lalito e i piedi...ovviamente.

morale della favola ...se andavo a vedere le fauna sulle scale mobili di qualche ippere mi  divertivo di piu'..........e magari cerano pure i panettoni in offerta..................